PROFILO PERSONALE

Nato a Ferrara, Luigi Tiziano Peccenini (meglio conosciuto come “Pecce”) è stato l'unico figlio di una famiglia modesta. Sebbene a scuola fosse uno studente brillante, i suoi genitori non ebbero la possibilità di mandarlo all'università e così, all'età di 19 anni, Pecce iniziò a lavorare come semplice agente di vendita, ma grazie alle sue doti diventò rapidamente un direttore vendite di successo.

All'età di 28 anni creò Computex, la prima azienda dedicata alla formazione di informatici in Italia. Quattro anni dopo la vendette ai suoi soci e nel 1972 fondò il Wall Street Institute, un'istituzione pioniera nell'apprendimento dell'inglese che rivoluzionò l'approccio all'insegnamento delle lingue. Il programma sviluppato da Pecce combina infatti una metodologia di autoapprendimento con l’insegnamento dei professori, integrando così strumenti multimediali avanzati con l'interazione umana. Tutto questo lo rende un programma autonomo, estremamente flessibile, adattabile alle necessità di ogni singolo studente.

Intanto, nel 1968, Pecce si era iscritto all'Università Bocconi, dove si laureò nel 1973 in Lingue e Letterature Straniere. È stato sposato con Gabriella da cui ha avuto due figli, Paola e Pietro (www.pietropeccenini.com/it).

I primi anni

 
caricando immagini

L'istinto imprenditoriale di Pecce, unito alla sua visione strategica e alla sua passione per l'educazione, portarono al rapido successo del Wall Street Institute. Nel 1978, solo cinque anni dopo la sua creazione, in Italia c'erano già 25 centri di apprendimento che dal 1980 raddoppiarono grazie al franchising.

Ma la maggiore sfida nella carriera di Pecce si presentò nel 1985: un notevole investimento nella creazione e pubblicazione di English Online (EOL), un programma di insegnamento multimediale di lingue all'avanguardia, provocò gravi tensioni economiche.

Tuttavia, l'organizzazione si riprese in breve tempo e dal 1990 Pecce potè espandere la sua azienda a livello internazionale grazie ai 15 centri in franchising aperti in Svizzera. Cinque anni dopo, il Wall Street Institute era già diventato una realtà affermata in Europa e America, con presenze in Spagna, Portogallo, Germania, Cile, Messico e Venezuela.

Nel 1997 Pecce vendette la sua impresa a Sylvan Learning Systems. Nel 2000 fondò il Wall Street English, portando il marchio e il metodo del Wall Street Institute in Cina.

Sette anni dopo, Pecce vendette il Wall Street English e i suoi 27 centri, che avevano già formato circa 50.000 studenti, al The Carlyle Group, gruppo che aveva comprato anche il Wall Street Institute International da Sylvan Learning Systems. Pecce dichiarò allora: "Trent'anni della mia vita li ho dedicati all'educazione. Questo è stato probabilmente il mio contributo più significativo come uomo."

Pecce è ora Presidente Onorario del Wall Street Institute e del Wall Street English che messi insieme hanno più di 450 centri in tutto il mondo e formano più di 2 milioni di studenti. È anche Consulente Generale di Laureate International Universities in Cina e di Worldstrides in Cina.

La sua intuizione per le grandi idee e l'abilità di convertirle in progetti di estremo successo, uniti alla sua volontà di promuovere l'etica e l'onestà negli affari, l'hanno portato ad apparire in vari programmi televisivi (Boss Town e Up Close); ad essere presente come autore in alcuni volumi, come Walking with the Wise; a ricevere il Premio 'San Giorgio' (dalla Camera di Commercio di Ferrara); ad essere invitato a prendere la parola in vari summit internazionali (come l'APEC Summit) e a collaborare con alcune delle persone più influenti del mondo.

Pecce è stato nominato Guest Professor dalla Shanghai International Studies University, dalla Hunan International Economics University, dalla Beijing Normal University e dalla Shanghai Tongji University, Professore Aggiunto dalla Shanghai Jiao Tong University e Professore Onorario dal Les Roches Jin Jiang International Hotel Management College. Si impegna a condividere con i leader delle future generazioni ciò che ha imparato negli anni da imprenditore e come essere umano.

A marzo del 2014, la Peking University Press ha pubblicato il suo libro: “Cuore Vincente. Dialoghi sul successo e la felicità” in cinese.

A dicembre 2016 è stata lanciata la versione digitale del libro su Amazon.

È uno speaker attivo nelle università di tutto il mondo. Dà seminari su business e management con un’enfasi speciale sul comportamento umano e la salute, i due pilastri della filosofia di vita di Pecce.

Ogni volta che può gioca a calcio, una delle sue passioni insieme al cinema classico.

Conosci
PECCE

Nato in Italia da una famiglia modesta, Pecce fondò quarant'anni fa il Wall Street Institute, la più prestigiosa istituzione di insegnamento della lingua inglese. Ora Pecce condivide la sua creatività e la sua cultura con gli altri, trasmettendo loro tutto quello che ha imparato sul piano imprenditoriale e personale.

PREMIO
Luigi Tiziano Peccenini
for serving people

Questo Premio annuale si assegna al Direttore di Centro e Service Manager della Wall Street English che abbia dimostrato di possedere, durante l’anno precedente, gli standard più elevati e le qualità nel servire le persone secondo i valori di base dell’azienda: rispetto, integrità e responsabilità.

La sesta edizione del Premio si è svolta lo scorso gennaio con una cerimonia a Sanya, Cina. I premiati furono:

Kiki Yi
Centre Director, Beijing Guo Mao Centre.

Nick Aslam
District Service Manager, Shenzhen area.